Social Boost1000+Reel2IMPACT ad una tariffa speciale per 30 giorni. Prova l'impatto di contenuti dinamici per la tua attività

Lead generation: alcuni esempi di strategie adottate per raccogliere contatti per i clienti

Lead generation: alcuni esempi di strategie adottate per raccogliere contatti per i clienti

Oggi Facebook è la miglior piattaforma social per raccogliere contatti di potenziali clienti -detti anche lead-, grazie all’elevato numero di utenti attivi che è possibile raggiungere ogni giorno e alle sua precisione nella targetizzazione.

La Lead Generation è tra le campagne più performanti su mobile. Con una buona targetizzazione del pubblico, analizzato con attenzione a seconda del settore, e un budget studiato si possono raggiungere risultati interessanti.

Sai perché la Lead Generation funziona? Ecco alcuni dei vantaggi:

nessuno sforzo nel compilare i moduli da parte dell’utente coinvolto,

incremento del database di contatti,

– possibilità di ideare successive campagne di Facebook Advertising sul nuovo pubblico con promo.

Contatti raccolti per un’Agenzia Assicurativa
Contatti raccolti per un centro fisioterapico

Per un’Agenzia di Assicurazione abbiamo ideato diverse campagne di raccolta contatti per l’RC AUTO, dopo i primi test sulle immagini proposte e uno studio mirato del pubblico in loco, abbiamo compreso che la scelta di immagini in cui era rappresentata la famiglia o una coppia, funzionavano e coinvolgevano emotivamente di più rispetto a foto con persone da sole. Il risultato? Abbiamo raccolto in soli 3 mesi 133 contatti, con microsponsorizzate di 30 euro ciascuna.

Si tratta di lavorare sui bisogni dell’utente e premere su un’urgenza, una volta individuata il gioco è fatto. Per un centro fisioterapico, che tra i suoi servizi ha anche l’elettrofitness e altri servizi sul benessere e la cura del corpo della persona, abbiamo ideato una landing che desse la possibilità di scaricare gratuitamente, rilasciando i dati su Facebook, un mini-libro con ricette detox per disintossicare l’organismo.

 

Abbiamo lavorato su 3 fronti: 

  • Grafica di appeal con cibo dietetico in primo piano, dai colori sgargianti e al contempo appetitosa con copy che invitasse l’utente a prendersi cura di sé,
  • Targetizzazione dettagliata per interessi e geolocalizzazione,
  • Studio del benefit.

 

Il risultato? Con soli 30 euro, in 3 giorni, abbiamo raccolto ben 330 contatti

Tutto sta nella costanza, nello studio della campagna e nel test dei diversi aspetti della strategia di marketing per individuare quelli che funzionano meglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *